Articoli più letti

Valtellina tra cultura, sport e gusto

Shares
Valtellina
Read Carefully
Visite: 2214

Il progressivo allungamento delle giornate, l’attesa delle festività pasquali che cadranno nel mese di Aprile e l’ufficiale inizio della stagione primaverile sono tutti ingredienti perfetti per organizzare appuntamenti all’aria aperta a tema culturale, gastronomico e sportivo.
Vale la pena appuntarsi qualche data sul calendario e  scoprire la Valtellina in questa nuova stagione.

I Pasquali

Bormio, 1 – 2 Aprile

Come ogni anno Bormio durante le giornate di Pasqua e Pasquetta si anima con il tradizionale appuntamento de “I Pasquali”  in cui costumi tipici, passioni e colore la fanno da padrona. Lungo le vie del paese sfileranno elaborate portantine a tema religioso, preparate dai giovani del posto durante l’inverno, portate in spalla dai “pasqualiti”.
La sfilata sarà accompagnata da donne, anziani e bambini, tutti in costume tipico.

Un’antica usanza contadina, tra religione e tradizione, arrivata intatta fino ai giorni nostri: i Pasquali sono una manifestazione unica nel suo genere che affonda le proprie radici nel passato e che ancora oggi richiama l’attenzione e la partecipazione attiva di tutti i bormini.

Montagne di Cioccolato

Valgerola, 2 Aprile

Questa manifestazione rappresenta l’esperienza di primavera per eccellenza organizzata dall’Ecomuseo della Valgerola e dalle associazioni locali. L’evento, che si terrà dalle 14.00 alle 17.00, consiste in una piacevole passeggiata a tappe per le vie del centro storico di Gerola Alta, un meraviglioso e tipico paesino montano della Valgerola. Lungo il percorso, saranno disposte 6 tappe tutte dedicate a diverse degustazioni di cioccolato, e per concludere, una divertente sfida di cioccolato dedicata ai più coraggiosi.

Visita notturna alla miniera della Bagnada

Valmalenco, 2 Aprile 

La Valmalenco vanta una grande ricchezza mineraria che da sempre ha giocato un ruolo fondamentale per l’economia locale e per la ricerca scientifica.
La visita guidata si articola in tre momenti: percorso con guida nelle gallerie della miniera, visita al museo minerario con reperti legati all’attività estrattiva e visita al museo mineralogico che grazie alla sua posizione geologica, è una valle molto ricca di minerali con circa 300 specie mineralogiche riconosciute.
Al termine della visita sarà possibile concludere la serata con una cena di prodotti tipici presso il Ristorante Moizi di Lanzada.


Sondrio Street Climbing
Sondrio, 14 Aprile

Il capoluogo valtellinese si trasformerà in una palestra a cielo aperto per l’evento sportivo di arrampicata urbana giunto quest’anno alla sua 7^ edizione. Durante questo evento centinaia di partecipanti scalano in stile bouldering i palazzi istituzionali della città, come il Municipio, le banche, la questura e il Palazzo della Provincia, oltre che le vetrine dei negozi del centro.
L’evento coinvolge arrampicatori provenienti da tutta Italia, ed è uno spettacolo suggestivo per gli spettatori che vedranno atleti scalare “luoghi improbabili”.

RIAPERTURA PALAZZI STORICI

Palazzo Salis
Tirano, dal 1 Aprile al 31 Ottobre

Costruito fra il 1600 e il 1690, è uno dei palazzi più importanti della Valtellina. La visita si sviluppa lungo un circuito di 10 sale, magnificamente affrescate e restaurate e si conclude nello splendido giardino all’italiana, una chicca custodita e nascosta all’interno del Palazzo.

Orari di apertura:
Dal 1 Aprile a fine Ottobre: da Lunedì a Sabato dalle ore 10.00 alle 15.30
+39 340 0640653
info@palazzosalis.com

Palazzo Vertemate Franchi
Chiavenna, dal 24 Marzo al 4  Novembre

Dopo la consueta pausa invernale sarà possibile visitare e godere della bellezza dei giardini e delle sale affrescate di questa affascinante dimora cinquecentesca.
L’edificio, dalle linee eleganti e sobrie, non fa trasparire all’esterno la ricchezza delle decorazioni e degli arredi degli spazi interni.
Varcata la soglia del portale bugnato, con incisi i nomi dei due fratelli che fecero costruire il palazzo e con il loro stemma sulla chiave dell’arco, si entra nell’atrio.
Le pareti e i soffitti a volta, come quelli dei locali che vi si affacciano, sono dipinti a fresco. Solo la sala di Giunone ha le pareti rivestite in legno con pregevoli intarsi.

Orari di apertura:
Tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 12 e dalle 14.30 alle 17.30
+39 0343 37485
consorzioturistico@valchiavenna.com

Albore Simone Marino

Dal 2003 formo insieme al mio amico Roberto il duo dei “Soliti Noti” (per la serie “con chi siete andati in vacanza?” la risposta è sempre stata “Sempre noi, i soliti noti”, perché eravamo sempre noi due…) così, quasi per scherzo, iniziò la storia del duo “vacanziero”… ma a volte è stato anche un trio. Nel 2007 venne creato il sito dei “Soliti Noti”(www.soliti noti.net), sito che raccoglie le nostre esperienze di viaggio ma non solo, anche consigli e strumenti utili per i viaggiatori. E’ il 2009 quando mi registro nel sito di “Turisti per Caso” e inizio così a pubblicare i racconti di viaggio. Dal 2011 sono la “Guida per Caso” della Rep. di Cipro, Valencia, Dublino e dal 2014 si è aggiunta Belgrado alle mete che seguo e per le quali sono “esperto”, potendo in questo modo fornire informazioni ad altri utenti. Nel 2013 ho ottenuto il certificato dall’Ente del Turismo di Cipro come esperto della Repubblica di Cipro. Da Luglio 2016 sono proprietario di un appartamento a Peyia (Rep. di Cipro) e ho costruito il sito “Cipro Vacanze” (http://www.solitinoti.net/superior5.html) per promuovere l’appartamento ed il turismo a Cipro. Nel Settembre 2017 ho creato il blog “Viaggiamocela” (http://www.viaggiamocela.it), che tratta tutte le tematiche di viaggio e turismo.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivio

Top