Home Curiosità Viaggiamocela, il nuovo logo

Viaggiamocela, il nuovo logo

by Albore Simone Marino
0 commento

Il nome del blog, Viaggiamocela, nasce come “intuizione”, una parola che possa racchiudere il mondo dei viaggi, del turismo e la voglia di partire alla scoperta del mondo e la volontà di conoscere nuove culture, Paesi e persone.

Logo 2018

Dopo circa un anno e mezzo dalla fondazione di Viaggiamocela Travel blog, ho deciso di cambiare totalmente il logo.
Avevo bisogno di qualcosa che rappresentasse meglio l’idea del blog e allo stesso tempo fosse un po’ più moderno ma anche semplice.

L’idea del nuovo logo è partita dalla scritta, sul vecchio logo era presente una grafica e sotto una scritta normale, questa volta volevo che la scritta fosse il logo stesso.

Ho voluto usare un font grafico che sembrasse elegante, moderno e semplice, dalla grandezza non eccessivamente grande. La “V” di Viaggiamocela invece è di grandezza maggiore ed “evidenziata” dal grassetto.
Sotto la scritta “Viaggiamocela“, utilizzando lo stesso font ma di grandezza minore, compare per la priva volta la scritta “Travel blog“, un chiaro riferimento alla tematica del blog.

Dopo la scritta, ho pensato che servisse una sorta di simbolo, ho pensato subito all’aeroplanino di carta.
L’aeroplanino di carta, secondo me simbologia la leggerezza, la libertà e la voglia di scoprire, partire. E’ anche un simbolo che probabilmente ci fa tornare anche bambini, quando bastavano cose semplicissime, come gli aeroplanini di carta, per divertirsi e stimolare la fantasia.

Altre simbologie legate al’aeroplanino di carta, sono la fantasia ed il materiale, la carta.
Quante volte abbiamo immaginato di visitare un Paese, un luogo, senza mai esserci andati, ma con la fantasia appunto, essere trasportati proprio lì e pianificare l’itinerario di un viaggio.
La carta, di un libro di viaggio o una guida magari, che ci fa scoprire posti nuovi o aumenta la curiosità di scoprirli; oppure una cartina/mappa che, oltre ad indicarci il percorso o i luoghi da visitare, spesso vengono usate sui nostri muri per segnare i Paesi in cui siamo stati.

Cartina da grattare (Photo credit: www.dottorgadget.it)

Quindi con la scritta “Viaggiamocela” e l’idea di un aeroplanino, ho iniziato a pensare a come unire le due cose per il nuovo logo.

Logo 2019

L’aeroplanino di carta, con la sua scia, parte dalla grande “V” di Viaggiamocela, come se fosse in partenza dopo aver disegnato la lettera.

Il colore che ho scelto per il logo è un blu particolare, dal tono non troppo acceso e nemmeno tenue, è un colore che mi ricorda il mare, il cielo ed il relax.

Il nuovo logo l’ho interpretato in questo modo, doveva rappresentare la voglia di viaggiare, scoprire, conoscere, spero di esserci riuscito.

Express your opinion

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.