Itinerario tra Palmanova e Aquileia

Alla scoperta del Friuli Venezia Giulia - Parte 2

by Albore Simone Marino

Clauiano

Clauiano è un antico borgo medievale che dista pochi chilometri da Strassoldo, ha mantenuto il caratteristico stile medievale delle abitazioni costruite in pietre e sassi abbellite da portali in pietra e corte interna, tipiche delle case friulane.

"<yoastmark

Passeggiando per Clauiano ci si imbatte in costruzioni risalenti ai secoli XVII e XVIII, Casa Gardellini (XV sec.) conserva sulla facciata una decorazione bianca e rossa con motivi a losanga, è considerata l’abitazione più antica presente nel piccolo borgo.

Chiesa di San Giorgio Martire

Chiesa di San Giorgio Martire

Nel borgo si trova la barocca Chiesa di San Giorgio Martire (XVIII sec.), custodisce una fonte battesimale del ‘500, una importante con l’adorazione dei Magi (1690).

Villa Manin Guerresco

Villa Manin Guerresco

Tra le dimore storiche più importanti vi è Villa Manin Guerresco (XVII sec.) immersa tra i vigneti, fu costruita dai Conti Manin come casa di villeggiatura.

Chiesa di San Marco

Chiesa di San Marco

Poco fuori del borgo immersa nei boschi, sorge la bellissima Chiesa di San Marco (XIV sec. circa), composta da un’aula rettangolare con abside semicircolare e tracce di pareti affrescate con figure di alcuni Apostoli, di una Madonna in trono con Bambino e dei simboli degli Evangelisti.

Dal 2004 Clauiano è tra “I borghi più belli d’Italia“, per aver mantenuto intatta la sua struttura urbanistica medievale.

Cjarsons alla Treppo

Cjarsons alla Treppo

Per cena mi sono fermato alla Osteria Ristorante “La da La Grise”, locale molto accogliente e personale cortese ed ospitale.
Buona scelta di piatti dal menù giornaliero proposto, ho scelto un primo piatto i “Cjarsons alla Treppo“, molto particolari e decisamente ottimi. Il ripieno era composto da erbe di campo e formaggio, ricoperti da ricotta grattuggiata, uvetta e burro fuso.

I Cjarsons sono un primo piatto tipico della Carnia (simili agli agnolotti), ma nessuna delle innumerevoli varietà prevede un ripieno a base di carne.

La pasta è fatta semplicemente con acqua e farina, il ripieno solitamente è costituito da erbe spontanee, patate, uvetta e cannella, il tutto condito con burro fuso e ricotta affumicata grattugiata.

Un piatto tradizionale che va assolutamente assaggiato!


Osteria Ristorante “La da La Grise”
Via Valentino Cossio, 57
Talmassons (UD)
Tel.: 0432766704

Potrebbe piacerti anche

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.