Andalucia, dove il Marocco incontra l’Europa

Vacanza estiva in Spagna

by Albore Simone Marino

Verso El Ejido

Svegli e riposati, facciamo colazione in un locale vicino l’hotel, con un cappuccino e brioches davvero niente male.

Avremo a disposizione tutta la mattina per visitare Granada, prima di dirigerci all’Hotel Victoria in località El Ejido (nella provincia di Almeria) che ci offrirà pernottamento e prima colazione per i restanti giorni della vacanza.

Alhambra di Granada

Alhambra di Granada

Decidiamo di visitare l’Alhambra un complesso architettonico del XIII sec. Una cittadella con strutture e manufatti dell’epoca, ricca di fascino per gli stili architettonici usati (la grafica di alcuni mosaici sono ripresi anche nella contemporaneità su vasi e piastrelle), e il Generalife (l’antica residenza estiva dei sultani di Granada) con ricchi giardini e fontane che fanno rivivere gli antichi sfarzi dei Signori che un tempo l’abitavano. Lo stile nell’Alhambra rappresenta il punto supremo raggiunto dall’arte dell’Andalucia.
L’Alhambra e il Generalife di Granada sono inseriti nella lista UNESCO del Patrimonio Culturale dell’Umanità dal 1984.

Generalife

Generalife

Recuperati i bagagli in Hotel a Granada, prendiamo l’auto dal vicino silos e raggiungiamo El Ejido nel tardo pomeriggio, dopo circa 140 Km (circa 1,30h di tragitto).

Il territorio è collinare e per certi aspetti ci ricorda Cipro con l’autostrada che si insinua nelle montagne rocciose, le cui sponde presentano scarsa vegetazione per l’eccessiva aridità dei terreni. Nel tragitto che da Motril porta a El Ejido (zona costiera) difficile non notare le innumerevoli serre disposte a occupare qualsiasi cm² di terreno pianeggiante. Distese interminabili di teloni bianchi che seppur utili alle produzioni locali di frutta e verdura, portano all’estremo l’invasione dell’uomo nelle aree naturali con il solo fine del profitto economico.

El Ejido è una cittadina nella provincia di Almeria, che notiamo essere in espansione per via di diversi cantieri e recenti costruzioni destinate ad abitazioni residenziali ed imprese nascenti. Curiosa la presenza di numerosi supermercati e ipermercati in quest’area.

L’Hotel Victoria si presenta come un discreto 4 stelle, in zona centrale distante circa 10 Km dalla spiaggia più vicina in località Almerimar.

La camera è spaziosa e anche il bagno è discretamente ampio con vasca e cosa piuttosto strana da trovare all’estero, c’era il bidet! La struttura ci ha soddisfatto, anche la colazione inclusa a buffet, era decisamente all’altezza.

Al 5° piano viene indicato agli ospiti la presenza di una piscina, un locale fitness e sauna. Per curiosità abbiamo verificato la “rinomata” piscina… un vaso di acqua sufficiente appena per un ristretto numero di persone. Consigliamo di raggiungere il mare in auto o bus per chi dovesse soggiornare qui in estate.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.