Home Turismo Malesia, meta sempre più gradita

Malesia, meta sempre più gradita

by Albore Simone Marino
0 commento

La Malesia, quest’anno festeggia 30 anni di presenza alla BIT, Borsa Internazionale del Turismo a Milano.
La partecipazione alla fiera del turismo, oltre ad essere un’ulteriore segnale di attenzione rivolto all’Italia, offre un’occasione per promuovere una maggiore consapevolezza della Malesia come destinazione turistica.

Malesia, Malesia, meta sempre più gradita

Stand Malesia

Come la Moldova, è stata organizzata una conferenza stampa nella quale sono stati annunciati i dati sulle presenze che confermano l’alto gradimento per questo Paese asiatico.

Il 2018 ha visto un incremento del 16,5%, rispetto l’anno precedente, con oltre 52.000 turisti Italiani che scelgono questa meta.
Un Paese sempre più in cima alla lista dei desideri dei viaggiatori Italiani, che unisce natura, avventura, cultura e gastronomia. Destinazioni uniche come Kuala Lumpur, Melaka, Penang o la foresta pluviale tropicale, rappresentano solo alcune delle spettacolarità che può offrire il Paese.

Malesia, Malesia, meta sempre più gradita

Mr. Zulkafli Yahya e l’Ambaciatore Castelino

A partecipare alla conferenza stampa, Mr. Zulkafli Yahya, Senior Director of International Promotion (Americas, Europe & Oceania) e Mr. Datò Abdul Malik Melvin Castelino, Ambasciatore della Malesia in Italia.

Mr. Zulkafli Yahya, dichiara: <<“Siamo molto felici di questa grande partecipazione, quello che però ci rende estremamente gratificati è la notevole crescita di presenze di turisti italiani che amano la Malesia per la natura, le isole e il mare ma sono anche affascinati dal nostro patrimonio culturale e dal nostro folklore. L’incremento del 16,5% ci rende davvero orgogliosi“>>.

L’Ambaciatore Castelino, nelle sue dichiarazioni, condivide le parole di Mr Zulkafli e tesse le lodi della BIT: <<“Sono molto soddisfatto, le relazioni tra Italia e Malesia sono buonissime e la crescita del turismo italiano ne è solo una conferma“>>.

L’offerta turistica malese cresce sempre di più, quest’anno le Regioni di punta saranno Sabah e Sarawak, i due Stati che formano il Borneo malese, anche se ci sarà un più ampio consolidamento della promozione di tutto il Paese.

Malesia, Malesia, meta sempre più gradita

All’ITP di Berlino il Ministro del Turismo annuncerà il “Visit Malaysia 2020“, il piano di attività promozionali che mira a totalizzare entro il 2020, 36 milioni di turisti, con la possibilità di scoprire il Paese con moltissime attività.
Gli asset su cui si punterà maggiormente saranno lusso, avventura e natura, family travel, eventi, SPA, sport e MICE, obiettivi su cui il Ministro del Turismo sta lavorando fortemente anche attraverso il potenziamento di collegamenti aerei e qualità delle strutture alberghiere.
Si tratta di un piano molto ambizioso da cui si attende un incremento di circa 26 milioni di turisti e un ricavo di quasi 19 miliardi di euro.

Malesia, Malesia, meta sempre più gradita


Finita la conferenza stampa, ho potuto fare una piccola intervista a Mr. Zulkafli Yahya, che si è dimostrato molto cordiale e disponibile.

Mr. Zulkafli buongiorno e grazie per l’opportunità, può dirci quali sono i nuovi eventi turistici nel Paese?
Sono molti gli eventi previsti per quest’anno, la maggior parte dei quali riguardano lo sport e la musica.

Malesia, Malesia, meta sempre più gradita

Immersioni

Il target principale sono i viaggi di nozze, pensate di attrarre altri tipi di viaggiatori?
Molte persone scelgono il nostro Paese come meta dei loro viaggi di nozze, soprattutto la popolazione indiana, altri tipi di turismo che stiamo riscontrando con successo è quello di appassionati di immersioni e di golf.

Malesia, Malesia, meta sempre più gradita

Homestay

Proponete ai turisti di esplorare lo stile di vita malese?
Uno degli aspetti che proponiamo per vivere una esperienza completa in puro stile malese, è quello degli homestay, molto in voga soprattutto tra i turisti provenienti da Cina e Giappone.
Un programma di homestay offre ai turisti l’opportunità di stare con una famiglia locale e sperimentare come è la vita quotidiana nella comunità scelta. I turisti imparano a conoscere la cultura e lo stile di vita di quella comunità, oltre a partecipare a attività selezionate.

Malesia, Malesia, meta sempre più gradita

Ecoturismo

Quali sono le principali risorse eco turistiche del Paese?
Abbiamo il privilegio di avere un Paese molto ricco dal punto di vista naturalistico, basti pensare alla foresta pluviale. Stiamo incrementando gli investimenti per l’eco-turismo che negli ultimi anni sta avendo sempre più seguito.

Quali sono le strategie di Tourism Malaysia per i prossimi anni?
La promozione attraverso i Social media, agenti di viaggio, media e partecipazione a fiere di settore come quelle di Berlino e Mosca.

Malesia, Malesia, meta sempre più gradita

Satay

Se dovesse descrivere la Malesia in un piatto tradizionale, quale sarebbe?
Il Satay, perché è un piatto che si cucina in diversi Paesi asiatici e rappresenta diverse culture, come la popolazione della Malesia e poi è ottimo.

Malesia, Malesia, meta sempre più gradita

Cultura

Un incentivo per visitare la Malesia?
Nella campagna promozionale “Malaysia, truly Asia“, volevamo catturare e definisce l’essenza della diversità unica del Paese, riassumere il fascino che ne fanno una destinazione turistica eccezionale. Nessun altro Paese ha le 3 le principali razze asiatiche (malesi, cinesi, indiane), oltre a vari altri gruppi etnici in gran numero. In nessun luogo c’è una tale eccitante diversità di culture, festival, tradizioni e costumi, offrendo una miriade di esperienze. La Malesia è anche nota come un “paradiso del cibo” dove si può gustare una varietà gastronomica deliziosa. Che si tratti di cucina malese, cinese o indiana, la Malesia è la patria di una tavolozza particolare e di un arazzo di sapori.

Malesia, Malesia, meta sempre più gradita

Express your opinion

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.