Home Travel blogger Vi presento Tusoperator

Vi presento Tusoperator

by Albore Simone Marino
0 commento

Prosegue la presentazione di amici blogger, dopo Alessandra vi presento un altro amico di Bergamo, Fabio del blog Tusoperator.

Fabio racconta di non avere hobby particvolari se non quello nato per la passione dei viaggi, ha aperto così il suo blog trovando un senso al suo tempo libero.

Viaggiare per lui è semplicemente uscire di casa, non importa se la meta sia vicina o dall’altra parte del mondo.

  1. Nome del blog
    Tusoperator
  2. Ciao Fabio, racconta in poche righe chi sei
    Ciao, mi chiamo Fabio. Seduto sul divano proprio non riesco a starci. Quindi viaggio, scopro e racconto poi tutto nel mio blog che si chiama Tusoperator
  3. Che tipo di viaggiatore ritieni di essere?
    Qualche anno fa ero un viaggiatore instancabile e low cost. Poi, da quando ho iniziato a viaggiare con mister G, il mio compagno, tutto è cambiato: tempi rallentati, strutture di alto livello e un occhio di riguardo ad esperienze particolari
  4. Qual è la particolarità del tuo blog?
    Nel mio blog fornisco informazioni piuttosto precise per organizzare viaggi in Europa o in altri continenti che ho visitato. Mi piace però anche proporre numerosi suggerimenti per le famose “gite fuori porta”, specialmente nel nord Italia
  5. Il blog è presente sui Social Network?
    Credo che, al giorno d’oggi, un blog debba essere necessariamente supportato anche dai social. Sono presente su Facebook e su Instagram 
  6. Come organizzi i tuoi viaggi?
    Ammetto di essere uno molto precisino. Forse troppo! Dedico molte ore alla preparazione del viaggio e cerco di non lasciare nulla al caso. Ti chiedi per quale motivo? Beh, un po’ sono fatto così e un po’ perché, viaggiando con mister G, devo essere sempre sul pezzo altrimenti non faremmo altro che trascorrere il tempo litigando!
  7. C’è un articolo che hai scritto di cui vai fiero?
    Mi piace l’articolo sulla Norvegia in cui parlo di come visitarla spostandosi esclusivamente con i mezzi pubblici. Per me, quel viaggio è stata una sfida perché solitamente preferisco noleggiare un’auto e spostarmi in autonomia. Mi ci sono messo d’impegno durante l’organizzazione del tour così ho voluto fornire delle informazioni precise nell’articolo, sperando di essere utile per chi deciderà di viaggiare in Norvegia.
  8. Quali sono gli aspetti a cui presti maggiore attenzione quando scrivi un articolo di un posto che visiti?
    Cerco di mettermi nei panni di chi leggerà l’articolo. Le informazioni devono essere effettivamente utili e precise. Non mi piacciono quei blog che parlano di bla bla bla senza arrivare a un dunque.
  9. Cosa significa per te viaggiare?
    Ho iniziato a viaggiare da piccolo. I miei sono stati dei viaggiatori quindi, in Italia, mi portavano sempre con loro. Facevamo almeno 4 o 5 vacanze l’anno. Poi quando andavano all’estero mi raccontavano ogni cosa. Era un po’ come viaggiare con loro anche in terre lontane. La mia passione per i viaggi credo sia nata così. Oggi, viaggiare per me è una necessità. Mi piace riempirmi gli occhi di cose belle che poi custodisco gelosamente da qualche parte nella mente.
  10. Il tuo ultimo viaggio?
    Il mio ultimo viaggio, proprio prima dell’emergenza Covid-19, è stato a Saragozza in Spagna. Non era una meta lontana ma ho un bellissimo ricordo perché, per la prima volta, ho portato con me i miei nipotini. E’ stato fantastico!
  11. Il tuo prossimo viaggio?
    Bella domanda. In quest’ultimo periodo ho dovuto cancellare 3 viaggi che avevo già pianificato e prenotato. Uno su tutti quello a Cuba. Non so quale sarà la mia prossima meta ma, data la situazione, immagino sarà in Italia. Per il momento ho un volo prenotato per Favignana.

Grazie a Fabio e aver presentato il suo mondo dei viaggi, in modo genuino e sincero.

Se volete potete leggere anche l’intervista che mi ha fatto Fabio.

Protected by Copyscape

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Analytics by GoSquared