Home Turismo Milano propaganda per il turismo post Covid

Milano propaganda per il turismo post Covid

by Albore Simone Marino
0 commento

Milano fin dai tempi della sua fondazione è un punto strategico e continua ad esserlo anche in ambito turistico.

Dopo avervi parlato della situazione affrontata da aziende, operatori del turismo e aver avuto l’opinione di Patrizio Roversi, ho voluto chiedere ad enti locali come affrontano la situazione dovuta alla pandemia di Covid.

Ho avuto modo di contattare l’ufficio stampa del Comune di Milano per chiedere la disponibilità di una intervista alla Dott.ssa Roberta Guaineri, Assessore al Turismo, Sport e Qualità della vita del Comune di Milano.
Sono stato molto contento di aver ricevuto l’immediato assenso, ringrazio l’Assessore Guineri e l’ufficio stampa per la cordialità ricevuta.

Milano, Tre Torri

Milano, Tre Torri

Milano negli ultimi anni ha riscontrato un numero sempre più crescente di turisti, soprattutto stranieri, che spesso fanno coincidere i loro giorni di vacanza includendo una visita del capoluogo lombardo e le zone vicine.

L’area metropolitana di Milano è purtropppo tra le zone più colpite dal virus Covid-19, ne ha risentito molto anche dal punto di vista economico e turistico, così ho fatto all’Assessore Guaineri alcune domande su come la città ha affrontato e sta cercando di uscire da questo brutto periodo che ha colpito l’intero globo.

In seguito alla pandemia di Covid-19 quali iniziative state adottando e quali interventi sono previsti in futuro?

Le iniziative a cui stiamo lavorando sono legate al turismo di prossimità per valorizzare quello che spesso i nostri cittadini, attratti da mete più esotiche, non vedono come una ricchezza inestimabile: le nostre città e i territori limitrofi. Tra i primi interventi attuati anche lo spostamento delle scadenze fiscali per gli operatori.

Le azioni future saranno legate ad una  forte promozione locale e nazionale rispetto a una promozione più internazionale che ci caratterizzava fino all’inizio dell’emergenza.

Dal 2021 ricominceremo con la promozione internazionale della nostra città.

Ho trovato molto interessante la possibilità di visitare i Musei in modo virtuale, pensate di mantenere comunque attiva l’iniziativa anche “post-Covid”?

Penso di si, anche perché il problema di limitare il numero di persone in un posto chiuso ci accompagnerà ancora per molto tempo.

Pochi giorni fa avete siglato, insieme ad altri due Comuni italiani un protocollo d’intesa, di cosa si tratta?

Si tratta di unire gli sforzi per sviluppare il turismo tra i nostri territori.

Una città come Milano registrava circa il 70% di turisti stranieri e oggi, a livello numerico, dobbiamo andare a recuperare quei visitatori nei territori più vicini a noi, sfruttando e attuando sinergie.

Milano negli ultimi anni ha visto crescere in modo esponenziale i turisti stranieri, per promuovere nuovamente il turismo all’estero avete in atto delle campagne promozionali?

La campagna in atto Un passo alla volta” di YesMilano con Ghali, sia sui social sia nelle affissioni in città, sarà sicuramente attrattiva anche per il pubblico internazionale. Al momento, come dicevo sopra, non abbiamo attive altre campagne specifiche rivolte all’estero che saranno invece promosse più avanti nell’anno e dall’inizio del 2021.

Che provvedimenti si auspica vengano messi in atto da Governo e Regione Lombardia per l’indotto del turismo locale e nazionale?

Provvedimenti a tutela del settore e degli stakeholder principali come gli albergatori, le guide turistiche e tutto il tessuto del commercio (ristoranti e negozi) che hanno reso Milano una delle città più attrattive d’Europa e del mondo negli ultimi anni.

Quando, secondo lei, si potrà dire che il Paese è ripartito e ne è uscito magari più forte di prima?

Il quando è difficile da individuare, sicuramente i numeri saranno la prova del nove.

Quando torneremo a registrare gli stessi flussi del pre pandemia probabilmente potremo dire che la città turistica ne è finalmente uscita. E a quel punto potremo anche dire che ne è uscita migliore rispetto a prima perché sicuramente avremo imparato tanto.

Protected by Copyscape

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Analytics by GoSquared