Viaggio Italia, viaggiare oltre la disabilità

by Albore Simone Marino

Chiunque pensa che la disabilità non permette di affrontare mille avventure viaggiando in tutto il mondo, si sbaglia di grosso!

Danilo e Luca (Foto credit: www.viaggioitalia.org

Viaggio Italia, è un progetto lanciato nel 2015 da Danilo e Luca, amici da oltre 20 anni, che si sono conosciuti all’Unità Spinale di Torino.
È un progetto di viaggio, anche interiore, fatto di sport a volte anche estremi, incontri, prove e sfide che vuole dimostrare che la disabilità non è un limite ma permette di viaggiare, conoscere, scoprire ed emozionare.

Viaggio Italia è coraggio, libertà e autonomia, un inno all’amore per la vita e alla forza di non arrendersi di fronte alle difficoltà.

Danilo è un progettista e designer, mentre Luca è un architetto e musicista, la loro è un’esperienza alla scoperta interiore, in un vero e proprio viaggio a tappe che nel corso di quest’anno è arrivato in Brasile, India e Kenya.

L’iniziativa è stata realizzata con la collaborazione di Lufthansa, sponsor per i voli a lungo raggio, insieme ad altri partner che hanno supportato il progetto.

In Kenya (Foto credit: MalindiKenya.net)

Danilo e Luca partono sempre dall’Italia per andare alla scoperta del mondo, nel loro viaggio in Kenya, tra le molte cose, hanno potuto fare un safari a bordo di fuoristrada accompagnati da guide, ma hanno anche percorso una strada sterrata con la loro carrozzina motorizzata.
La loro disabilità non li ferma davanti a nulla, si sono divertiti anche cavalcando le onde con le moto d’acqua.
E poi l’emozionante incontro con i bambini alla Nairobi Sub-Mission.
Le loro avventure sono raccontate attraverso i video e sul sito.

Come vedete la disabilità può essere affrontata in modo diverso, facendola diventare “normalità” senza vedere gli impedimenti dati da una carrozzina, viaggiando e scoprendo il mondo senza limiti come fanno Danilo e Luca.

Protected by Copyscape

Potrebbe piacerti anche

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.