Home TrasportiVoli Ultimatum per Ryanair

Ultimatum per Ryanair

by Albore Simone Marino
0 commento

Come ci si aspettava, l’Antitrust ha avviato un procedimento contro Ryanair per la nuova policy sui bagagli a mano, ora la lowcost irlandese dovrà, entro 9 giorni, preparare la tesi difensiva che spieghi le ragioni di questa scelta e rispondere alle contestazioni. Il procedimento dell’Antitrust, accusa Ryanair di possibile politica commerciale scorretta, poichè la compagnia dal 1 Novembre introduce il pagamento dei bagagli a mano, privilegiando così coloro che acquistano la Priority. Infatti, coloro che non acquistano la Priority, dovranno pagare da €8 a €20 per avere il bagaglio a mano (massimo 10Kg) a bordo.

Secondo l’Antitrust è un danno per i consumatori che sono costretti a pagare un supplemento ad un servizio essenziale del contratto di trasporto.

Ryanair, Ultimatum per Ryanair

Altrocunsumo, ha raccolto migliaia di segnalazione di viaggiatori hanno protestato su questo pagamento, che secondo le associazioni di consumatori Italiane ed Europee non è dovuto. Ciò impone che si avvierà una causa contro Ryanair e coloro che inventano sovrapprezzi a servizi già pagati, speculando sulle spalle di chi viaggia.

Lo stesso procedimento dell’Antitrust riguarda anche Wizzair, compagnia lowcost ungherese, che qualche giorno fa ha avviato la stessa policy bagagli di Ryanair.

Nel frattempo fioccano le offerte promo dei voli…

Ryanair, Ultimatum per Ryanair

Express your opinion

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.